Borse Chanel Primavera Estate 2012

Written by Rita

Karl Lagerfeld è riuscito, ancora una volta, a trasformare una sfilata di moda in una magica rappresentazione dove davvero risulta difficile distinguere tra fantasia e realtà. Certo, nel vedere le modelle che sfilano, i capi da lui realizzati sembrano poco facili da indossare ma in realtà sono ,come da carateristica del marchio Chanel, eleganti e di classe.

Beh in effetti con Chanel non si sbaglia mai. Per la Primavera Estate 2012 propone abiti tubino che arrivano sotto il ginocchio con tasche applicate e classiche giacche senza bottoni; decreta quello che sarà il nuovo tailleur che punta sull’essenzialità, la gonna è arricciata e vaporosa e ha decorazioni grafiche a contrasto; gli abiti corti sono impreziositi da paillettes argento; le giacche-cardigan si indossano su abiti svasati a vita alta; e poi i romantici abiti con maniche a palloncino. Insomma il romanticismo non manca davvero.

Tra i colori troviamo l’ avorio, il rosa pallido, il salmone, il nudo, il nero. Un plauso va certamente agli accessori in particolare alle borsette. Piccole, discrete, si portano a mano come gioielli preziosi. Alcune borse, perlescenti, nelle forme e nel colore ricordano le conchiglie marine, altre sfoggiano forme simettriche e si portano sotto braccio con disinvolura. E la sera si sfoggia la borsa con le frange che, come una cometa, sembra lasciare la scia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *