Una borsa per ogni occasione

borse-stracci

L’abito non fa il monaco ma la borsa sì, ecco quindi una breve guida per non stonare mai con questo prezioso indumento. E’ infatti perfettamente inutile vestirsi bene per poi avere una borsa che stona e, attenzione, non si tratta di un discorso di prezzo ma solo di gusto.

L’importanza degli accessori è fondamentale, sono proprio gli accessori che evitano le cosiddette “cadute di stile”, quindi occorre ponderare bene le scelte. Ogni qual volta ci assale un dubbio occorre sempre optare per la scelta più neutra e semplice, osiamo solo quando siamo sicure della scelta.

Se abbiamo un impegno formale, tipo un colloquio di lavoro oppure un appuntamento in banca o dal medico cerchiamo sempre di scegliere una borsa a cartella, ossia una borsa che possa contenere eventuali documenti, una penna un pò carina, l’agenda e poi, ben nascoste, tutte le nostre altre cose. Per queste occasioni il cuoio e la pelle in genere sono i materiali più appropriati, e, per quel che concerne i colori, beh se indossiamo colori freddi (tipo grigio o blu) scegliamo una borsa nera, altrimenti, se indossiamo altri colori, possiamo anche optare per il marrone in tutte le sue tonalità.

Per affrontare una giornata di shopping l’ideale sarebbe una borsa capiente, magari a sacca, una borsa che possa contenere almeno i pacchetti più piccoli, risparmiandoci, così, la fatica di dover tenere troppe borse a mano. Se stiamo fuori per poco, magari per il tempo di un caffè al bar o per un aperitivo con le amiche, possiamo sfoggiare una borsetta più piccola, ma se è giorno è sempre meglio optare per le borse a spalla. Noi donne siamo distratte per natura e perdere una borsetta a mano è molto più semplice che perderne una a spalla.

Naturalmente colori e tessuti, nelle occasioni informali, dovranno seguire i nostri gusti personali, ma ricordate sempre questa regola: una borsa elegante o impegnativa magari con strass, sta bene anche con i jeans, con un abbigliamento casual, il contrario no. Ossia un abito elegante stona con una borsa casual.

Se si vuole sdrammatizzare un tailleur, o un abito elegante, e non si vuole optare per il total look, scegliete una borsa estrosa ma comunque preziosa. Un esempio? Tubino nero e pochette di strass rosa. Tailleur grigio e borsa di coccodrillo azzurra.

Se si seguono queste semplici ma essenziali regole e se si ha una buona cura delle proprie borse, non si sbaglia mai.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *