Christian Dior

 9049196_christian20dior20logo
Sapore di Francia, questo quello che si respira quando si indossa un capo o un accessorio firmato Christian Dior. Christian Dior è stato colui che ha rilanciato nel dopoguerra la moda parigina riregalandole il primato internazionale che aveva un pò perso. 

Christian Dior nel 1928 si aprì una piccola galleria d’arte, che però durò poco. Fu nel 1942 che Dior cominciò a lavorare nella casa di moda di Lucien Lelong, diventandone il principale stilista. Per tutta la durata della seconda guerra mondiale, Christian Dior disegnò gli abiti delle mogli degli ufficiali nazisti.
Nel 1946 Dior aprì un suo atelier a Parigi riuscendo nell’impresa di rivoluzionare la moda degli anni quaranta, introducendo uno stile e un’idea di femminilità completamente nuovi. Basta spalline imbottite, bustini per favorire la cosiddetta “vita di vespa”, il trionfo della guepièree tante altre le novità introdote da Dior.

La sua linea, detta New Look, fu lanciata nel 1947 in America, dove aprì nel 1948 la boutique Dior New York. Chi indossa Dior indossa un pezzetto di storia della moda, Dior è entrato a testa alta nella gamma dei cosiddetti rivoluzionari della moda.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *