Laura Biagiotti

logo_biagiotti

Se alla fine di una sfilata in passerella appare una donna di bianco vestita non può che essere lei, Laura Biagiotti, uno dei più grandi nomi della moda italiana.

Laura Biagiotti è stilista ed impeditrice, nasce nell’imponente Roma ed è colei che ha dato, e che sta continuando a dare, un valido contributo alla femminilità di noi donne. Si perchè non c’è marchio più femminile del suo. Le sue creazioni sono ricche di buon gusto, di eleganza.

Uno stile, ereditato dalla madre,  che ha fatto scuola attraverso i grandi sarti francesi. Abiti senza complicazioni, per donne che devono stare comode senza rinunciare all’eleganza.

Laura Biagiotti trasforma le donne in fate vestite di chiaro che, pur essendo tali, riescono a vivere la quotidianità con praticità e comodità. Abiti per donne comuni, abiti che lei stessa indossa.

Taffettà, lino, cashmere i tessuti da lei più utilizzati. In particolare il cashmere che, abbinato al colore bianco, riassume in pieno lo stile della stilista. E’ infatti proprio il colore bianco, che lei sempre indossa, a fare da filo conduttore alle sue collezioni.

Ecco il pensiero di Laura Biagiotti su questo colore  “Il bianco per me è più di un colore: è una corrente di pensiero per interpretare e vivere il contemporaneo – spiega la stilista – ho disegnato intere collezioni bianche e molti chilometri di lino bianco e di filo di cashmere bianco si sono dipanati fuori dal castello di Marco Simone per regalare un piccolo sogno negli angoli del mondo. “

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *